babalot

Babalot

babalot è una specie di gruppo attivo a roma dal 1998, nemico dichiarato delle lettere maiuscole, ma è anche il nickname di sebastiano pupillo, di siracusa, che firma gran parte delle canzoni di “che succede quando uno muore”, il disco d’esordio del 2003. l’anno successivo babalot si trova a proseguire da solo e nel 2005 aiuola pubblica il secondo lavoro, “un segno di vita”, realizzato insieme ad alberto motta. dopo una lunga pausa, nel 2010 i babalot tornano a essere un gruppo e danno vita a un disco in free download intitolato “non sei più”, scaricabile dal sito di aiuola: la formazione è la stessa dei primi anni – babalot, devor, frenziss ed ezra – con l’aggiunta di lollo e martina. dopo alcuni mesi dedicati ai live, nel 2012 il gruppo si spegne di nuovo e babalot inizia a girare l’italia con il polistrumentista francese tom, in formazione minimale ma rumorosa. a fine 2014 è uscito “dormi o mordi”, di nuovo un disco corale, pieno di strumenti e di generi musicali frullati senza pietà.

Album